A Farindola il formaggio incontra il vino

Torna Pecorino & Pecorini, l’evento che da 9 anni abbina prodotti tipici di Farindola e delle aree circostanti e li propone durante tre giorni di festa. 11,12,13 Agosto, le piazzette del paese si animeranno per ospitare un viaggio nel gusto, nella tradizione e nel tempo.
Il nome pecorino è evocativo di uno dei prodotti gastronomici più conosciuti d’Abruzzo, ma anche di un vitigno da cui nasce un vino rinomato, che da pochi anni ha cominciato a far parlare di sé anche fuori regione. E’ proprio questo l’obiettivo dell’associazione culturale la Zanzara, responsabile della manifestazione, ovvero valorizzare il territorio le sue ricchezze. Luca Labricciosa, è l’ideatore nonché presidente, si dice entusiasta della sua creazione, nata in piccolo ma in costante crescita. Quest’anno, infatti, le novità saranno numerosissime, tra cui la presenza di un formaggio affinato al cacao.
Degustazioni di diversi abbinamenti enogastronomici, buona musica e rievocazioni di antiche tradizioni saranno arricchite della presenza dei produttori del consorzio di tutela del Pecorino di Farindola e dei maestri della Federazione Italiana Sommelier. Anche i ristoratori della zona parteciperanno attivamente alla diffusione di profumi e sapori, offrendo menu tematici, che per l’occasione avranno prezzi ridotti.

 

Francesca Di Giovanni