Approvato in Consiglio Provinciale il piano delle Opere Pubbliche per l’anno 2017, nonostante la riforma delle provincie e le scarse risorse a disposizione, con un lavoro di pressione e collaborazione con la Regione Abruzzo abbiamo individuato le priorità sulle quali lavorare per migliorare la viabilità delle strade provinciali. Dopo qualche
anno di assenza di investimenti, anche l’area vestina torna a beneficiare di finanziamenti su arterie stradali che hanno subito gravi danni dalle avversità atmosferiche degli anni precedenti e scuole superiori. Con l’approvazione del bilancio si avvia l’iter per l’affidamento dei lavori per l’adeguamento e sistemazione sismica della scuola Liceo Artistico Mario dei Fiori di via Caselli per un importo di € 900.000,00 e sull’annualità 2017 abbiamo inserito € 1.000.000,00 anche l’Istituto tecnico G. Marconi di PENNE per il miglioramento sismico. Sulla viabilità abbiamo previsto interventi di consolidamento in vari tratti del territorio vestino; il tratto dissestato da Picciano in direzione Penne C.da ColleStella, sistemazione dei tratti in frana Bivio Vestea -Villa Celiera- Voltigno. Completamento del tratto Montebello Farindola. € 437.500,00 sistemazione S.P. 9 Penne – Roccafinadamo – Arsita.
€ 2.000.000,00 lavori per la sistemazione della SP 8 Penne Colletrotta Farindola Rigopiano e € 2.250.000,00 per la Strada Provinciale 7 “Villa Degna” quella che più di altri ha costretto i cittadini e residenti a enormi disagi. Riteniamo si tratti di un grande risultato che risponde alle esigenze dei territori che da alcuni anni hanno dovuto convivere legate alla viabilità che ha danneggiato non solo i residenti ma basti pensare alla caduta dell’offerta turistica che questo sta comportando, difficoltà nei trasporti pubblici, ripercussioni anche sulle strutture ricettive collinari e montani.

Ennio Napoletano
Consigliere Provinciale con Delega Edilizia Scolastica
Presidente della Comm. Bilancio