CONDIVIDI

Altro giro, altra vittoria. L’AcquaeSapone Unigross vince anche a Imola e da oggi è terza in classifica. All’andata, un ko amarissimo contro i romagnoli al Palaroma: sembra una vita fa, dopo aver visto lo 0-4 di questo pomeriggio al Pala Cavina. E’ l’ottava vittoria consecutiva in campionato sotto la gestione Ricci, il decimo risultato utile se si sommano le due gare della prima fase di Winter Cup.

Una squadra che ha cambiato pelle: sa gestire, sa soffrire, sa combattere. O almeno lavora per imparare ogni giorno di più a farlo. Una corazzata, sì, ma con lo spirito operaio: questo chiede il coach, questo stanno diventando Lima e compagni. Una bomba di Lukaian a metà ripresa, al quarto gol in tre partite da quand’è atterrato in Italia, sblocca una partita tattica ed equilibrata. Il pivot da posizione angolatissima scaglia una sassata sotto l’incrocio dei pali opposto che lascia sul posto Juninho e inchioda il caldo e ospitale pubblico imolese sui seggiolini del Pala Cavina.

I ragazzi di Pedrini devono riversarsi tutta nella metà campo nerazzurra sfruttando anche le doti di Juninho fuori dai pali. In uno dei tanti tentativi di inseguire il pareggio, la squadra romagnola si fa sorprendere: Casassa lungo con le mani, Canabarro controlla, salta il portiere e viene fermato da un avversario che scivola e si aiuta con la mano sulla linea dell’area di rigore. Dal dischetto, Jonas regala la sua classica fucilata imparabile e raddoppia. Con 5’ da giocare e una situazione ormai compromessa, i rossoblu danno a Cortes la maglia di portiere di movimento. Ma la difesa di Murilo e compagni è ordinata e compatta, come Ricci sta continuando a insegnare ai suoi in queste settimane. L’Imola rischia grosso e fa patatrac contro un’avversaria affamata: due gol in ventuno secondi nel finale arrotondano e chiudono i giochi. Pedrini evita la goleada rimettendo Juninho tra i pali. E’ finita. Il ko del Palaroma nella gara d’andata è cancellato. E’ tempo di fare le valigie per Napoli: martedì prossimo si gioca per la Winter Cup.

IMOLA – ACQUAeSAPONE UNIGROSS 0-4 (pt 0-0)

IMOLA: Juninho, Deilton, Vignoli, Cortes, Fabinho; Battaglia, Jelavic, Castagna, Magliocca, Napoletano, Lesce, Trerè. All. Pedrini.

ACQUAeSAPONE UNIGROSS: Casassa, Bordignon, Lima, De Oliveira, Jonas; Mammarella, Josè Ruiz, Canabarro, Romano, Rocchigiani, Murilo, Lukaian. All. Ricci.

ARBITRI: Cursi (Jesi), Sgueglia (Civitavecchia). CRONO: Burattoni (Lugo di Romagna).

MARCATORI: nel st 9’47’’ Lukaian, 14’45’’ Jonas (rig.), 18’20’’ Lima, 18’41’’ Romano.

Ufficio stampa e comunicazione

AcquaeSapone Futsal