CONDIVIDI
Want create site? With Free visual composer you can do it easy.

Kering annuncia la nomina di Fabrizio Malverdi in qualità di ceo di Brioni, a partire dal 18 di aprile. Fabrizio Malverdi riporterà a Jean-Franois Palus, Group managing director di Kering. Fabrizio Malverdi ha ricoperto ruoli di responsabilità alla direzione di aziende del settore lusso quali Dior Homme, Givenchy e John Galliano. Dal 2016 è stato presidente e direttore generale di Agent Provocateur. Come ceo di Brioni, avrà il compito di accelerare lo sviluppo internazionale di una delle più grandi maison nel segmento dell’abbigliamento maschile di alta gamma, che vanta una lunga tradizione nella sartoria italiana. Fabrizio Malverdi sostituirà Gianluca Flore che ha lasciato il gruppo a febbraio 2017. Kering è grata a Gianluca Flore per i suoi successi alla guida di Brioni negli ultimi due anni. Di nazionalità Italiana, Fabrizio Malverdi ha iniziato la sua carriera in ambito pubblicitario. Nel 1996, Malverdi ha ricoperto il ruolo di direttore di Staff International, come responsabile delle licenze Vivienne Westwood e Martin Margiela, e delle loro filiali internazionali. Nel 2000, è entrato nel gruppo italiano Mariella Burani, all’interno del quale ha ricoperto con successo il ruolo di managing director di Calvin Klein Collection, ceo di Mila Schon Group e managing director di Antichi Pellettieri, partecipata da LCapital. Nel 2006 è entrato nel gruppo Lvmh come ceo di John Galliano. Nel 2008 è stato nominato presidente e ceo di Givenchy, e nel 2011 managing director di Dior Homme. Dal 2016 è stato ceo di Agent Provocateur. Malverdi ha conseguito la laurea in Management all’Università di Bologna.

Did you find apk for android? You can find new Free Android Games and apps.