Il Comune di Penne,  con l’approvazione della delibera di Consiglio comunale numero 21 del 30 marzo 2017, ha reso esecutivo il provvedimento che prevede la “rottamazione” delle cartelle. Per i contribuenti, le famiglie, le società, le imprese e i professionisti ci sarà la possibilità di cancellare i propri debiti, pagando la cartella a rate, senza interessi e sanzioni, fatta eccezione per le multe stradali che fruiscono solo della sanatoria sugli interessi e maggiorazioni. Sono definibili le ingiunzioni di pagamento notificate negli anni dal 2000 al 2016. Sul sito internet del Comune è disponibile il modello e le istruzioni per la presentazione delle istanze. La scadenza per il deposito delle domande è fissata al 2 maggio. Per informazioni è possibile contattare l’ufficio tributi comunale.

di Francesco Bellante