Mobilità dolce, è questo il tema dell’iniziativa organizzata per giovedi 11 maggio alle 15.30, nella sala consiliare del Comune di Penne, dall’architetto vestino Mirco Musa. “Occorre rivoluzionare il concetto di viaggio. Si può raggiungere un luogo per i più svariati motivi, ma quando all’origine del viaggio vi è la voglia di conoscere e osservare, è necessario utilizzare strade e mezzi giusti. L’Abruzzo, la nostra terra, offre un suggestivo spettacolo per il turista attento che sa osservare. Bisogna riscoprire le viuzze, quelle percorse in passato dai mezzi a bassa velocità. Bisogna creare dei nuovi percorsi che possano collegare i piccoli centri del nostro entroterra”, ha sottolineato l’architetto Musa. All’incontro, che vedrà la presenza del presidente della COMODO, l’architetto Massimo Bottini, e di tutti i sindaci dell’entroterra pescarese, parteciperanno anche il Sottosegretario alla Giustizia Federica Chiavaroli e il Presidente della Provincia Antonio Di Marco.