CONDIVIDI

Pianella – Completato l’iter per l’attivazione della convenzione tra il Comune di Pianella e l’associazione Banco alimentare dell’Abruzzo Onlus per il sostegno agli indigenti, previamente censiti mediante verifica dell’indicatore ISEE. Attraverso l’accordo siglato sarà possibile procedere, con cadenza mensile, alla consegna di beni alimentari di prima necessità a coloro che, a seguito del completamento della procedura di iscrizione, risulteranno in regola con i requisiti richiesti dalla norma.

Saranno, pertanto, i servizi sociali del Comune, coadiuvati dai giovani del servizio civile e da alcuni volontari, a gestire la consegna dei pacchi alimentari, un servizio già attivo per il corrente mese di febbraio.

Per presentare la documentazione richiesta e per il ritiro del sostegno è possibile quindi rivolgersi agli uffici comunali, aperti anche il sabato mattina, o contattare i numeri 085/9730250 085/9730252.

“La comunità pianellese, di media dimensione, può storicamente vantare un elevato spirito di solidarietà e di sostegno nei confronti dei più bisognosi, afferma il sindaco Marinelli. Abbiamo comunque registrato un incremento delle domande di sostegno ai nostri servizi sociali e, anche per tale ragione, la convenzione con il banco alimentare risulta essere importante per la nostra collettività. Abbiamo ritenuto quindi oltremodo opportuno, conclude il primo cittadino, sostenere concretamente i nuclei ed i cittadini che vivono una fase di difficoltà e le misure adottate, unitamente agli aiuti che andremo a distribuire secondo criteri ben definiti, vanno proprio in questa direzione”.