Pianella – Ancora un bel gesto a Pianella: un privato, in questo caso la storica Tabaccheria Di Marco, ha donato alla comunità delle rastrelliere per biciclette, collocate in coincidenza con la riapertura post semina del nuovo parco intitolato a Elena Finocchio, assessore comunale prematuramente scomparso. Un gesto del tutto spontaneo che acquisisce maggior significato proprio perché rivolto alla mobilità sostenibile ed al rispetto dell’ambiente.
Non si tratta di un episodio isolato, dato che negli ultimi anni, sono diversi i cittadini che si sono offerti di migliorare gli spazi verdi e l’offerta culturale della città vestina, segno di un radicato sentimento di appartenenza e di una ritrovata fiducia nell’operato dell’istituzione.
“ Apprezziamo ed accogliamo con piacere la proposta pervenuta dalla Tabaccheria Di Marco, nella persona del giovane Manuel, afferma il Sindaco Marinelli. La volontà di contribuire al miglioramento degli spazi pubblici, unitamente al ricordo di Elena, rappresentano indubbiamente la sensibilità di chi, come Manuel, ama la propria città e vuole preservarne le ricchezze paesaggistiche ed ambientali.
Il fatto che questi avvenimenti si presentino sempre con maggior frequenza, conclude il primo cittadino, non può che renderci orgogliosi e stimolarci a dare sempre di più”.