Con delibera di Giunta Regionale n. 332 del 18 maggio 2018, la Regione Abruzzo ha approvato l’elenco delle nuove farmacie abruzzesi accettate dai vincitori a seguito dell’interpello. Dell’elenco fa parte la nuova farmacia di Penne (la quarta del Comune vestino), che aprirà nell’area compresa tra Via Guido Rossa e Contrada San Salvatore. Si tratta dell’area più densamente popolata di Penne, con circa tremila abitanti, e che è tuttora in piena espansione. Questa nuova apertura non è frutto del caso, bensì di una precisa scelta e di una coerente iniziativa della precedente Amministrazione Comunale, che con delibera di Giunta n. 97 del 1° ottobre 2012, cogliendo l’opportunità offerta dal cambiamento dei parametri per l’insediamento delle sedi farmaceutiche introdotto dalla legge 24 marzo 2012 n. 27, localizzò a Penne una nuova farmacia, ubicandola proprio nella zona compresa tra Via Guido Rossa e Contrada San Salvatore, che presentava il maggior sviluppo urbanistico e demografico. Il successivo iter della Regione Abruzzo, culminato nel concorso straordinario per l’assegnazione delle nuove sedi farmaceutiche, ha dato poi piena attuazione a quanto disposto dalla Giunta Comunale pennese nell’ottobre 2012, attribuendo al Comune di Penne la quarta farmacia e individuandone il soggetto gestore. Con quell’iniziativa del 2012 l’Amministrazione Comunale da me guidata pose dunque le premesse per un nuovo e importante servizio che, se non ci saranno intoppi o rallentamenti, entrerà in funzione a Penne nei prossimi mesi.

Rocco D’Alfonso