Il Comune di Loreto Aprutino ha aderito aderire alla “Carta della Famiglia”. L’iniziativa promossa dal Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali per sostenere le famiglie residenti nel territorio italiano con almeno tre figli minori a carico e con ISEE non superiore ad €30.000,00.

“La ‘Carta della Famiglia’ è un’agevolazione introdotta per sostenere le spese delle famiglie numerose e che consiste in una tessera che consente l’accesso a sconti sull’acquisto di beni (prodotti alimentari, prodotti per la casa, farmaci) e servizi (fornitura di gas, acqua, energia elettrica, trasporto) concessi da soggetti pubblici o privati che intendano contribuire all’iniziativa” – dice l’assessore con delega al sociale Maria Mascioli – “A tal proposito l’Amministrazione Comunale a breve avviserà pubblicamente le attività commerciali che intendono aderire all’iniziativa, mediante la stipula di Protocolli d’Intesa o convenzioni con l’ente. Negli esercizi aderenti con bollino ‘Amico di famiglia’ sarà possibile trovare sconti o agevolazioni pari o superiori al 5%, mentre in quelli con bollino ‘Sostenitore della famiglia’ la riduzione sarà pari o superiore al 20%.”