Colori! Colori! Colori! È questo il titolo della mostra che vedrà protagonisti, con una ventina di opere, direttamente i ragazzi del Centro Diurno della fondazione Paolo VI di Penne.

La mostra di pittura inserita all’interno del cartellone degli eventi natalizi del comune di Penne, sarà allestita presso la Sala Polivalente in Piazza Luca da Penne nei giorni 8 e 9 Dicembre, la mattina dalle 10:00 alle 12:00 e il pomeriggio dalle 16:00 alle 19:00.

Molto soddisfatta e contenta anche se a metà per come si sta lavorando sulla situazione Paolo VI Alessia Cacciatore sorella di un ragazzo che frequenta il centro: «Innanzitutto nel ricordarvi l’appuntamento per il giorno dell’Immacolata con l’inaugurazione della mostra dei ragazzi del centro diurno del Paolo VI  mi sento di ringraziare di cuore Donatella Rosini, rappresentate dell’Ecad 19 Vestino, che ha messo a disposizione i fondi per la realizzazione di questo evento e il Comune di Penne che ci ha concessi la sala dove allestire la mostra. Comunque mi preme dire che il futuro per questi ragazzi resta incerto – continua Alessia Cacciatore – visto che con i 20mila euro concessi dall’ Ecad 19 e i 50mila di Regione Abruzzo, grazie anche agli interventi di Rocco D’Alfonso e dell’Assessore Marinella Sclocco, il servizio resterà attivo ad ora fino a metà febbraio. Il comune di Penne, ancora alla ricerca di locali dove continuare l’assistenza, nei giorni scorsi ci ha proposto un locale all’interno dell’ospedale San Massimo ma le condizioni della proposta difficilmente saranno accettate da noi famigliari».

L’evento è patrocinato dall’Ecad 19 Vestino, dalla Fondazione Paolo VI, dalla Regione Abruzzo e dal Comune di Penne.

Stefano Recanati