Grande successo nei giorni 8 e 9 dicembre per la mostra Colori! Colori! Colori! realizzata dai ragazzi del Centro Diurno della Fondazione Paolo VI di Penne. 

Come detto nelle due giornate sono intervenuti presso la sala polivalente del comune di Penne circa 250 persone che non solo si sono soffermate ad osservare le opere realizzate interamente dai ragazzi come quadri, dipinti e presepi ma hanno anche partecipato attivamente all’iniziativa acquistando i lavori con delle offerte libere che verranno usati per continuare le attività presso il centro.

«Siamo molto felici della riuscita di queste due giornate a favore dei ragazzi del centro Paolo VI – dice Alessia Cacciatore, sorella di una ragazzo che usufruisce del centro diurno – un ringraziamento speciale va sicuramente a Tommaso Valentinetti, Arcivescovo della diocesi di Pescara – Penne, che non solo ha partecipato a questo evento facendo sentire la sua vicinanza anche a noi familiari ma ha tenuto a ribadire il massimo impegno a continuare questa attività nel Centro San Massimo qualora si trovino i fondi per andare avanti dopo febbraio. Dispiace ancora una volta vedere la lontananza dell’amministrazione comunale che solo cinque minuti prima della chiusura della mostra ha fatto visita ai ragazzi con il vice sindaco Gilberto Petrucci. Ma quello che più mi dispiace è l’assenza all’iniziativa dell’assessore alle politiche sociali Lorenza Di Vincenzo. 

La fiducia comunque resta tanta per cercare di trovare una mediazione anche con l’amministrazione comunale e tutti gli enti preposti così da garantire un futuro a questi ragazzi».