Si rinnova ulteriormente il parco dei mezzi adibiti al trasporto scolastico dei bambini del comune di Pianella. La società Antares, che si occupa della parziale gestione del servizio, ha destinato al comune vestino un mezzo di ultima generazione, immatricolato nel 2019, dotato del sistema AEBS e City Brake, il meccanismo di frenata autonoma di emergenza che tende ad evitare o a ridurre il rischio di collisione frontale. 

Massima attenzione anche per l’ambiente atteso che il nuovo mezzo è alimentato esclusivamente a metano, destinando di fatto al pensionamento i vecchi ed inquinanti mezzi. Proprio l’impossibilità di rinnovare gli scuolabus a disposizione e la carenza di personale avevano indotto il Comune ad esternalizzare parzialmente il servizio, scelta che si è rivelata quantomai opportuna.

“La sicurezza dei bambini ed il rispetto dell’ambiente rappresentano indubbiamente degli aspetti alla base della nostra azione amministrativa, afferma il Sindaco Marinelli. Il taglio progressivo ai finanziamenti per l’acquisto di mezzi più sicuri e moderni, unito all’impossibilità di procedere con l’assunzione di nuovo personale da destinare al servizio, aggiunge il primo cittadino, hanno orientato per tempo la strategia amministrativa verso l’esternalizzazione del servizio ed oggi registriamo con soddisfazione il raggiungimento degli obiettivi prefissati: riduzione dei costi e miglioramento del servizio”.

Immagine di copertina puramente casuale