La giuria del premio giornalistico “Antonio Recanati”, giunto alla quarta edizione, presieduta da Franco Farias, e dai giornalisti Paolo Castignani, Paolo Renzetti, Sergio Di Sciascio, Pasquale Tritapepe ed Enrico Rocchi anche questo assegnerà quattro riconoscimenti ad altrettanti operatori dell’informazione che si sono distinti nella comunicazione giornalistica.

Per la sezione “Cronaca” il giornalista Giustino Parisse del “Il Centro” a ricordare i dieci anni dal terremoto che ha distrutto la città di L’aquila; sezione “Ambiente e Agricoltura” riconoscimento per Jenny Viant Gomez esperta del mondo enologico; per quanto riguarda la sezione “Sport” Gianfranco Mazzoni voce della Formula 1 in Rai. Riconoscimento alla “Carriera” per Antonio De Leonardis giornalista de Il Messaggero.

Ai premiati sarà consegnata l’opera inedita “WHITEWATER” ideata dall’artista loretese Ester Crocetta che ormai da tempo realizza il premio USSI Abruzzo, consegnato al Teatro Marrucino di Chieti in occasione del Premio Nazionale “G. Prisco”.

Inoltre la commissione in accordo con la proposta dell’Associazione di Promozione Sociale Oneiro e del CAI sezione di Loreto Aprutino ha deciso di attribuire un riconoscimento intitolato a Nevio Nobilio, scomparso nell’Agosto 2017 sulle cime del Monte Bianco, a Fausto De Stefani, secondo italiano e sesto al mondo ad aver scalato tutti i quattordici 8.000 metri. De Stefani uomo di grande solidarietà visto che in Nepal ha costruito e gestisce una scuola dove ospita circa mille bambini

La cerimonia di premiazione si svolgerà il giorno 22 agosto 2019 alle ore 18 presso il Teatro “Luigi De Deo” in via dei Mille in prossimità del plesso municipale.