Il poeta Nicola D’Angelo, parteciperà al Festival Accendiamo il Medioevo, a Manoppello (Pe), nella giornata del 29 agosto 2020, alle ore 17, presso la Chiesa San Francesco, dove leggerà alcuni suoi testi poetici.

D’angelo è stato invitato a partecipare alla rassegna dalla Dottoressa Nicoletta Di Gregorio, Presidente della Fondazione Pescarabruzzo e Presidente dell’Associazione Eremo Dannunziano e del Dottor Licio Di Biase, Presidente dell’Associazione Pescaratutela e Direttore Artistico “Accendiamo il Medioevo”.

D’Angelo, Comandante della Stazione Carabinieri di Civitaquana,  ha già pubblicato nel febbraio 2019, un testo dal titolo LIBERI E FORTI, edito dalla Casa Editrice Masciulli, anche di recente è stato apprezzato sia dal pubblico che dalla critica letteraria per la sua poesia indedita dal titolo: Quel pendìo, mi ricorda il mio paese solitario, dedicata al suo paese di Civitella Casanova (Pe).
Pertanto chiunque volesse ascoltare dal vivo la sua poesia, in Manoppello (Pe), il 29 agosto 2020, alle ore 17, presso la Chiesa San Francesco, in rispetto della normativa anti-covid, è pregato di prenotarsi al n. 348/8282229.