É stata inaugurata giovedì 13 agosto la nuova area giochi inclusiva realizzata dal Comune di Loreto Aprutino presso il Parco Monumento di Via Bonfiglio. L’intervento, finanziato interamente con il contributo regionale previsto dalla L.R. 6/2018 di €25.000, ha permesso di realizzare presso il principale parco cittadino un’area inclusiva, pensata e progettata per la piena integrazione sociale di bambini con disabilità nei momenti di gioco.

I lavori hanno riguardato la realizzazione di un’area giochi di superficie pari a circa 85 mq, con pavimentazione antitrauma colorata in gomma colata; questo sistema, sebbene più oneroso, è stato scelto appositamente in quanto garantisce l’assenza totale di giunti e una planarità costante che garantiscono la piena fruibilità e libertà di movimento a bambini con disabilità motoria. L’area è attrezzata con giochi inclusivi adatti a bambini da 1 a 9 anni, in particolare: un’altalena inclusiva “a cestone”, un gioco a molla su doppia parete per il gioco di bambini con disabilità motoria o problemi di equilibrio e un pannello figurativo per l’apprendimento logico-matematico. Nell’ambito dei lavori si è proceduto altresì ad adeguare l’ingresso del parco con la realizzazione di una rampa inclinata per consentire l’accesso diretto all’area inclusiva dall’esterno a persone in carrozzina o con disabilità motoria.

“Già in passato, nel primo rifacimento del parco giochi, avevamo installato tra i vari giochi uno inclusivo- dice l’Assessore alle politiche sociale Maria Mascioli -Abbiamo poi partecipato nel novembre del 2019 all’avviso pubblico della Regione Abruzzo per l’accesso ai contributi finalizzati ad attrezzare un’area giochi per bambini disabili e siamo stati finanziati per 25.000 euro. Nonostante lo stop forzato dovuto alla pandemia, grazie anche all’operosità dell’ufficio tecnico siamo riusciti a realizzare e rendere fruibile entro l’estate l’area giochi inclusiva all’interno del Parco Monumento, frequentato quotidianamente dai nostri bambini e ragazzi”