Poteva trasformarsi in tragedia una battuta di caccia al cinghiale presso le campagne di contrada Mirabello sul territorio comunale di Montebello di Bertona. Tutto è accaduto nel primo pomeriggio di oggi quando un 78enne del posto munito di regolare licenza colpiva accidentalmente con un colpo del suo fucile semiautomatico, regolarmente posseduto, B.F. classe ‘49 che si trovava sul posto di passaggio mentre si recava a casa da un amico. Il malcapitato ferito alla gamba al momento del trasporto in elicottero all’ospedale di Chieti non era in pericolo di vita. Sul posto sono intervenuti i carabinieri di Penne.