Dopo gli interventi della scorsa estate, che hanno visto realizzati gli interventi sulla dotazione delle barriere di sicurezza automatizzate a protezione della ZTL estiva nel centro storico e del mercato settimanale, nonché il rifacimento della pavimentazione stradale, la giunta, su proposta del vice sindaco Romeo Aramini, che ha anche la delega sulla sicurezza e manutenzioni, ha deciso di implementare gli interventi.

La rivisitazione di alcune direttrici di traffico a ridosso del centro storico – spiega l’assessore Aramini – oltre ad avere l’indubbio vantaggio di migliorare la sicurezza di veicoli e pedoni, ci ha consentito di studiare una diversa distribuzione dei posti auto lungo Via Borgo Carmine. Difatti, grazie alla direzione obbligata su Via Meridionale per chi accede al centro da c.da San Rocco ed all’obbligo di percorrere il senso unico con obbligo di svolta a destra per chi scende da Piazza Garibaldi, si è reso possibile istituire un ulteriore senso unico su Via Borgo Carmine, che, dall’intersezione con Via Martiri Ungheresi, è ora percorribile solo nella direzione verso il viale principale.”

“ In tal modo – aggiunge Aramini – abbiamo potuto rivedere tutta la segnaletica sull’arteria di accesso al viale principale, riducendo l’ampiezza della corsia di marcia e realizzando ben 35 nuovi stalli di sosta a ridosso del cuore commerciale cittadino, andando così incontro alla crescente domanda di parcheggi dei residenti nel centro storico e dei numerosi avventori di negozi, bar e ristoranti”.

“ La positiva sperimentazione estiva – aggiunge il sindaco Sandro Marinelli – ci ha confermato che la nuova dislocazione dei sensi unici si rivela funzionale all’esigenza di maggiore sicurezza e consentito di apportare, oltre ai necessari correttivi, questa ulteriore innovazione grazie alla quale offriamo alla cittadinanza numerosi nuovi posti auto a pochi metri del viale Regina Margherita, dove insiste la maggior parte delle attività commerciali ed enogastronomiche locali, con l’ulteriore vantaggio di avere la totale gratuità di tutti i parcheggi cittadini che si riveleranno particolarmente preziosi in occasione del mercato settimanale e della ZTL estiva che ora potrà essere ancor più estesa che in passato”.