CNA di Teramo e Vestina Gas & Luce hanno siglato un accordo che prevede la fornitura di gas naturale ed energia elettrica a condizioni vantaggiose per le imprese associate, i titolari e loro familiari e i dipendenti delle stesse. È questo il punto più significativo di un accordo più ampio sottoscritto presso la sede della CNA di Teramo dal Presidente della stessa, Bernardo Sofia, dal Presidente di Vestina Gas & Luce, Domenico Donatelli, e dall’Amministratore Delegato della società, Flavio Augusto Battista. L’accordo prevede una estesa e fattiva collaborazione tra le parti e segue quanto già in essere con la CNA di Pescara, a testimonianza della costante crescita di Vestina Gas & Luce in Abruzzo. Crescita che verrà sostenuta anche dalla prossima apertura di un nuovo “store” nel centro di Teramo, destinato a diventare punto di riferimento per gli associati CNA e per tutte le imprese e i cittadini teramani e che si aggiunge al recente restyling del punto vendita di Giulianova, in via Galileo Galilei 86. Dopo l’incorporazione di Energia Adriatica Abruzzese avvenuta ad inizio ottobre, Vestina Gas & Luce ambisce sempre più a giocare un ruolo di operatore di riferimento in regione, forte di una strategia incentrata sul servizio di prossimità che, grazie a uno storico radicamento territoriale, consente alla società di fornire ai propri clienti una serie di apprezzati servizi (dalla lettura mensile, alla consegna “fisica delle fatture”), particolarmente distanti dalla sensibilità dei grandi player del mercato. Vestina Gas & Luce è già da anni uno dei principali operatori “storici” dell’Abruzzo, con una capillare presenza sul territorio, ricavi per oltre 7 milioni di euro nel 2019 e l’obiettivo di raggiungere in tempi brevi i 30.000 clienti gas e luce. “Il legame e la vicinanza con il territorio rappresentano aspetti imprescindibili della nostra strategia di crescita. In un momento di straordinaria complessità dal punto di vista economico in seguito agli effetti dell’emergenza sanitaria, l’accordo siglato con CNA Teramo si inserisce proprio in questa direzione. Attraverso il nostro servizio di prossimità e altre iniziative concrete, come la possibilità di pianificare gli importi delle bollette domestiche per evitare spese impreviste, vogliamo giocare un importante ruolo sociale a sostegno delle esigenze del territorio”, ha affermato Flavio Augusto Battista, amministratore delegato di Vestina Gas & Luce S.p.A. “Abbiamo colto l’importanza dell’accordo per far sì che le nostre imprese possano beneficiare di condizioni vantaggiose. E’ il nostro punto di forza – ribadisce il Presidente CNA Teramo Bernardo Sofiaquello di offrire opportunità e servizi, soprattutto in un contesto economico difficile ed incerto per il tessuto produttivo del nostro territorio; avere energia a costi competitivi, con elevato livello di servizio è una condizione fondamentale per lo sviluppo delle stesse e per le famiglie”.