Ampia disponibilità al confronto per trovare soluzioni alla vertenza Brioni. È quanto emerso nell’incontro che il presidente della Giunta regionale, Marco Marsilio, e l’assessore alle Politiche del lavoro, Pietro Quaresimale, hanno avuto nel pomeriggio con l’amministratore delegato della Brioni, Medhi Bernabadji. L’incontro segue quello tenuto al ministero dello Sviluppo economico dove è stato aperto un tavolo di crisi. “L’amministratore delegato dell’azienda di Penne – hanno spiegato il Presidente Marsilio e l’Assessore Quaresimale – ha illustrato la situazione dell’azienda dopo l’annuncio della riduzione del personale. Il dato positivo emerso, al di là delle ipotesi di riorganizzazione dell’azienda, è la disponibilità della Brioni stessa al confronto necessario per evitare ricadute sul fronte occupazionale. La Regione, naturalmente, è pronta a mettere in campo tutti gli strumenti normativi di competenza per agevolare questo confronto”. Sulla vertenza, infine, verrà attivato anche un tavolo regionale.